Nastri trasportatori usati vs nuovi: la scelta più strategica

I nastri trasportatori offrono un’ampia gamma di impiego, rendendo così lo spostamento di materie e merci un processo facile e immediato all’interno di qualsiasi tipo di azienda industriale. La scelta del nastro trasportatore più adeguato incide notevolmente sull’economia e sulla sicurezza dell’intero ciclo produttivo. Di fronte alla dicotomia tra acquisto di nastri trasportatori usati o nuovi, Siatec consiglia l’acquisto di questi ultimi. Vediamo perché.

Investire in un nastro trasportatore nuovo non è solo una questione di prestazioni immediate, ma anche di visione a lungo termine. La tecnologia avanzata e i materiali di ultima generazione assicurano una durata maggiore e una manutenzione ridotta rispetto a quelli usati.

La sicurezza è un altro punto a favore per i nastri trasportatori nuovi. Un nastro trasportatore nuovo, conforme agli standard attuali di sicurezza, minimizza il rischio di incidenti e guasti. Al contrario, un nastro trasportatore usato può nascondere difetti non immediatamente evidenti, che potrebbero compromettere la sicurezza degli operatori e l’efficienza della produzione. I segni evidenti dell’usura di un nastro trasportatore, a causa del precedente utilizzo sono, ad esempio, la variazione dello spessore originale e lo stato generale di logoramento: si tratta di condizioni che possono danneggiare interamente il prodotto.

Scegliendo un prodotto nuovo si ha la garanzia di una maggiore durata, funzionalità e sicurezza. Inoltre, si avrà la possibilità di scegliere la tipologia di nastro più adeguata alla propria attività industriale senza alcun tipo di limitazione. 

La conferma dell’affidabilità dell’azienda e l’opportunità di esaminare i materiali utilizzati prima dell’acquisto sono poi due elementi di grande valore al momento della scelta.

Nastri trasportatori Siatec: prodotti di qualità

Siatec possiede una vasta selezione di nastri trasportatori gommati

Con oltre quarant’anni di esperienza, offre prodotti di qualità realizzati con materiali pienamente conformi agli standard e alle specifiche normative.

L’azienda offre diverse tipologie di nastri trasportatori:

  • Nastri trasportatori in gomma lisci: utilizzati per il trasporto di materiali sfusi e confezionati.
  • Nastri trasportatori in gomma listellati: progettati per il trasporto inclinato di materiali di grandi dimensioni.
  • Nastri in PVC-PU-Poliolefine: studiati per trasportare, preferibilmente in posizione piana, materiali come confezioni o cartoni.
 
Nastro trasportatore pvc

Optare per un nastro trasportatore nuovo rappresenta una scelta oculata che guarda al futuro, garantendo affidabilità e sicurezza. Sebbene l’attrattiva iniziale del costo inferiore dei nastri trasportatori usati possa sembrare allettante, i vantaggi a lungo termine dei nastri trasportatori nuovi offrono un valore aggiunto per qualsiasi realtà industriale che miri all’eccellenza e all’innovazione.

Contattaci per saperne di più e scopri la soluzione perfetta per la tua attività.